La Cassazione ha esaminato ancora una volta un caso relativo all'adottabilità dei minori se la madre soffre di un grave disturbo della personalità. Nella sentenza n. 4855/2012 (Sentenza_21_marzo_2014_n__6755.pdf) la prima sezione civile della Suprema Corte di Cassazione aveva dichiarato legittima l'adozione del minore se la madre ha gravi patologie psicotiche e il padre è sottoposto a custodia cautelare stabilendo altresì la nomina di un tutore provvisorio e di un curatore speciale oltre alla sospensione immediata dei contatti fra il minore e i genitori.

 
   
corso A. Tassoni n. 30 - 10143 Torino
Telefono/fax +39.011.4732098  e-mail studiolegale@gambinomayola.it
Partita IVA 11040050012 Polizza professionale n. 163.014.0000904257
SKYPE gambino.mayola
  Site Map